"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

CRITERI DI GESTIONE DELL’IMPRESA – ASSETTI ORGANIZZATIVI – POTERE DISCREZIONALE DEL DATORE DI LAVORO


Ai fini della legittimità del licenziamento individuale intimato per giustificato motivo oggettivo ai sensi dell'art. 3 l. n. 604/1966, tra le ragioni inerenti all'attività produttiva ed all'organizzazione del lavoro rientrano anche quelle dirette ad una migliore efficienza gestionale ovvero ad un incremento della redditività dell'impresa purché si traducano in un effettivo mutamento dell'assetto organizzativo dell'impresa… Continue reading CRITERI DI GESTIONE DELL’IMPRESA – ASSETTI ORGANIZZATIVI – POTERE DISCREZIONALE DEL DATORE DI LAVORO

Annunci
"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

ESERCIZIO ABUSIVO DELLA PROFESSIONE


La causa di esclusione della punibilità della particolare tenuità del fatto non è applicabile al reato di esercizio abusivo di una professione perché detta fattispecie di reato presuppone il compimento di condotte continuative e plurime. Così ha stabilito la Corte di Cassazione, Sezione Seconda Penale, con la sentenza n. 52619 depositata il 22 novembre 2018. L'ipotesi… Continue reading ESERCIZIO ABUSIVO DELLA PROFESSIONE

Home page, In Evidenza

DETENZIONE DOMICILIARE ORDINARIA – ALLONTANAMENTO DEL PADRE – EVASIONE


Anche in relazione al padre che si trovi in detenzione domiciliare “ordinaria” per esigenze di cura della prole, la maggiore severità del regime sanzionatorio previsto dalle norme sull’ordinamento penitenziario è priva di giustificazione. Per queste ultime, infatti, anche un breve ritardo rispetto alle prescrizioni che accompagnano la concessione della detenzione domiciliare, e quale che sia… Continue reading DETENZIONE DOMICILIARE ORDINARIA – ALLONTANAMENTO DEL PADRE – EVASIONE

Home page, In Evidenza

UNIONI CIVILI – COGNOME COMUNE – PER L’ANAGRAFE NON CAMBIA NULLA


La Corte Costituzionale ha escluso la valenza anagrafica del cognome comune scelto dalle parti dell’unione civile. Di conseguenza viene escluso ogni dubbio di costituzionalità della norma secondo cui, presso gli uffici dello stato civile, permane il cognome precedente all’unione. Con la sentenza n. 212/18, depositata il 22 novembre 2018, la Corte Costituzionale ha dichiarato in parte inammissibile… Continue reading UNIONI CIVILI – COGNOME COMUNE – PER L’ANAGRAFE NON CAMBIA NULLA

"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

RESPONSABILITA’ MEDICA – La violazione del diritto di autodeterminazione quale danno risarcibile


Costituisce danno-conseguenza autonomamente risarcibile la lesione del diritto fondamentale all’autodeterminazione cagionata dalla violazione, da parte del medico, dell’obbligo di acquisire il consenso informato del paziente, anche nel caso di interventi sanitari correttamente eseguiti.  È quanto ha pronunciato la Seconda Sezione Civile del Tribunale di Napoli con sentenza n. 8156/18, depositata il 24 settembre 2018. Il… Continue reading RESPONSABILITA’ MEDICA – La violazione del diritto di autodeterminazione quale danno risarcibile

"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

COMPENSO DELL’AVVOCATO – presentazione della parcella – decorrenza degli interessi legali


La Suprema Corte, con la sentenza in esame, si trova ad affrontare la questione relativa alla decorrenza degli interessi legali spettanti all’avvocato dopo la presentazione della parcella contenente l’onorario correlato all’attività professionale svolta in favore del Comune. Così la Suprema Corte, sez. Lavoro, con sentenza n. 29778/18, depositata il 19 novembre 2018. Il caso. La Corte d’Appello, in… Continue reading COMPENSO DELL’AVVOCATO – presentazione della parcella – decorrenza degli interessi legali

"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

FALLIMENTO – avvocato difensore – gratuito patrocinio


Il decisum in commento riguarda la liquidazione dell’onorario di un avvocato per l’attività di assistenza giudiziale svolta nell’interesse di un fallimento. Invero, il caso de quo offre inoltre la possibilità di affrontare la questione relativa alla definizione dei soggetti legittimati a chiedere l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato quando nel processo una parte sia… Continue reading FALLIMENTO – avvocato difensore – gratuito patrocinio