Escursioni Forensi, Home page

Da Napoli due nuove iniziative a tutela dei consumatori e dei soggetti “deboli”: nascono il Centro Tutele famiglie ed imprese e il V.I.P.


naples-1842509_960_720.jpgDa Napoli partono due iniziative importanti per la tutela delle persone e dei propri diritti promosse dall’avv. Monica Mandico (studio legale MANDICO & Partners): la prima si riferisce ai soggetti sovraindebitati e alla loro tutela attraverso l’istituzione del Centro Tutele famiglie ed imprese. Grazie alla legge 3/2012, i soggetti in difficoltà possono trovare una soluzione alle problematiche relative allo stato di insolvenza in cui versano, in particolare verso istituti di credito e istituzioni.

1111Contestualmente, grazie alla spinta dell’avvocato Mandico, in sinergia con gli avvocati  Olimpia Bolognini, Argia Di Donato, Cecilia Gargiulo, Milenda Miranda, Sabrina Sifo e Lidia Scotto di Vetta e Giovanna Iommelli, nasce V.I.P., Virtual Identity Protection, progetto che si propone di intervenire presso gli enti che, a causa della loro scarsa applicazione delle regole per la protezione della privacy, causano danni ad imprese o persone i cui dati stessi vengono persi o trafugati. Danni non solo al patrimonio ma a volte anche alla reputazione.

top.gifEntrambe le iniziative  verranno presentate  lunedì 14 gennaio 2019 alle ore 19:00 presso il FLAME Music&Drinks di via A.Falcone 378, Napoli in occasione della campagna di raccolta fondi promossa dall’associazione, “Il carcere possibile – onlus” , nata nell’aprile del 2003, come “progetto” della Camera Penale di Napoli, su iniziativa dell’avvocato Riccardo Polidoro, all’epoca componente della Giunta dell’Associazione, presieduta dall’ Avv. Antonio Briganti. Il 6 novembre 2006, il “progetto” si trasforma in un’Organizzazione Non Lucrativa Di Utilità Sociale, con la denominazione “Il Carcere Possibile onlus”, con finalità di solidarietà sociale, civile e culturale nei confronti della popolazione detenuta: uno degli scopi principali dell’Associazione è tutelare in ogni sede, anche giudiziaria, i diritti dei detenuti e di promuovere azioni, anche legali, in difesa di tali diritti, per pretenderne il rispetto ed eventuali danni causati alla comunità detenuta. Alla campagna hanno aderito la libreria Iocisto (via D. Cimarosa 20 – p.zza Fuga), la scuola Scarlatti (via E. Alvino 60),  Atmosfere d’Interni (via Cilea 283), le associazioni FAVOR DEBITORISGiuristi del Golfo, 

Le donazioni possono essere effettuate:

  • con bollettino di c/c postale N. 85730307;
  • bonifico bancario Monte Paschi di Siena – Napoli – Ag.12.
  • IBAN : IT26 T 0103003412000000268148;

Intestati a : IL CARCERE POSSIBILE – O.N.L.U.S. – Camera penale di Napoli.

 a cura di redazione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...