"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

Fatturazione elettronica: rigettata richiesta cautelare di sospensione presentata dall’AAC


Il Tribunale di Roma, con ordinanza del 28 dicembre, ha negato la sussistenza di un effettivo rischio risarcitorio in capo ai commercialisti per l’entrata in vigore del sistema di fatturazione elettronica, rigettando così la richiesta cautelare di sospensione presentata dall’ANC (Tribunale di Roma, sez. XVIII Civile, ordinanza depositata il  28.12.2018). Il Tribunale di Roma ha… Continue reading Fatturazione elettronica: rigettata richiesta cautelare di sospensione presentata dall’AAC

Annunci
"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

Reversibilità padre/figlio: valutazione dell’effettiva capacità lavorativa


Ancora battaglia aperta tra l’INPS e il figlio, affetto da problemi neurologici e psichiatrici, di un lavoratore in pensione oramai deceduto. Messo in discussione il ‘no’ dell’Istituto alla richiesta finalizzata alla reversibilità. Per i Giudici è necessario un nuovo processo in Appello per valutare le capacità lavorative residue del figlio e la conseguente possibilità per… Continue reading Reversibilità padre/figlio: valutazione dell’effettiva capacità lavorativa

"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

La quantificazione dell’assegno di mantenimento: si guarda al reddito netto del coniuge obbligato


La determinazione del quantum dell’assegno di mantenimento deve operare sul reddito netto del coniuge obbligato al versamento poiché la famiglia, in costanza di matrimonio, fa affidamento su di esso. Così ribadito dalla Corte di Cassazione, sez. I Civile, ordinanza n. 651/19, depositata il 14 gennaio 2019. Una volta cessati gli effetti civili del matrimonio concordatario celebrato… Continue reading La quantificazione dell’assegno di mantenimento: si guarda al reddito netto del coniuge obbligato

Escursioni Forensi, Home page

Truffe telematiche: in Italia una frode ogni 20 minuti. Da Napoli parte il progetto “Vip” per la tutela di imprese e cittadini


NAPOLI, 15 gennaio 2019. “Oggi da Napoli lanciamo il progetto Vip - Virtual Identity Protection, un centro a tutela dei dati personali di cittadini contro le truffe telematiche, la diffamazione sui social e tutto ciò che può essere lesivo per i minori. Vip si pone al servizio di cittadini, imprese e famiglie contro il cybercrime… Continue reading Truffe telematiche: in Italia una frode ogni 20 minuti. Da Napoli parte il progetto “Vip” per la tutela di imprese e cittadini

"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

CODICE DELLA CRISI DI IMPRESA E DELL’INSOLVENZA


Il Consiglio dei Ministri, riunitosi proprio in questi giorni, ha approvato in esame definitivo un decreto legislativo che, in attuazione della l. n. 155/2017 introduce il nuovo codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza. Come ribadito dal Governo tramite il proprio comunicato stampa, il codice ha l’obiettivo di riformare in modo organico la disciplina delle procedure… Continue reading CODICE DELLA CRISI DI IMPRESA E DELL’INSOLVENZA

"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

Le Sezioni Unitesulla validità della notifica al collega di studio ai fini del decorso del termine breve per l’impugnazione


È solo la cancellazione dall’albo a determinare la decadenza del professionista dall’ufficio di procuratore e avvocato e a far quindi cessare lo ius postulandi, il cui venir meno comporta, altresì, la perdita da parte del difensore della legittimazione a compiere e ricevere atti processuali per conto del cliente (Corte di Cassazione, sez. Unite Civile, sentenza… Continue reading Le Sezioni Unitesulla validità della notifica al collega di studio ai fini del decorso del termine breve per l’impugnazione

"Facciamo il Punto" a cura dell'avv. Alessandro Gargiulo, Home page

Processo penale: impugnazione e computo del termine


Nel caso di specie, gli Ermellini precisano che il reclamo avverso la decisione del Magistrato di sorveglianza deve essere proposto nel termine di 10 giorni dalla comunicazione o notificazione del provvedimento stesso; termine in cui rientra l’ultima ora o l’ultimo giorno poiché non rileva l’ora o il giorno in cui è iniziata la decorrenza. Corte di… Continue reading Processo penale: impugnazione e computo del termine